lunedì 4 dicembre 2017

Torroncini abruzzesi: tre ingredienti per un'esplosione di bontà!


Come possono solo tre ingredienti far uscire una roba del genere??
È questa la domanda che mi son fatta la prima volta che ho assaggiato i torroncini abruzzesi!
Non mi pareva possibile che un biscotto fatto di solo zucchero, albume e mandorle potesse essere così tremendamente buono! Ma, al tempo stesso, non ho fatto nessuna fatica ad arrendermi a questa "verità". :-)))
Così, giorni fa, mentre buttavo giù la lista dei biscotti da regalare per le feste, mi son ricordata anche di loro, per poi chiedermi come ho fatto a portare solo ora questa bontà nella cucina condominiale!?!?!
Che poi i torroncini capitano proprio a ciccio in prossimità del Natale quando, dopo aver panettonato, ci si ritrova in frigo un bel barattolo pieno di albumi (perché mica si buttano, no???).
Ecco allora come riciclarli. Vi garantisco che anche voi rimarrete quasi increduli del risultato che si ottiene! E soprattutto tornerete a farli anche quando non ci saranno albumi da smaltire! ;-)



RICETTA (per circa 50 torroncini) 

» 330 g di mandorle con la pelle e di ottima qualità
» 230 g di zucchero extrafine
» 2 albumi a temperatura ambiente
» 1 scorza grattugiata di limone

Far tostare le mandorle in una padella (a fiamma bassa) o nel forno (max 100°) per una decina di minuti e poi tritarle a farina non troppo sottile.
(clicca per ingrandire)




Unire alle mandorle la scorza di limone e mescolare con una forchetta per distribuirla uniformemente.
Montare a neve ferma gli albumi, aggiungendo mano a mano lo zucchero e continuare a montare fino ad ottenere una meringa lucida.
Unire alla farina di mandorle 2/3 della meringa (la restante parte servirà per glassare i biscotti) e mescolare con un cucchiaio o con le mani.
Nel frattempo, accendere il forno a 90° in modalità ventilato.
Ottenuto un composto ben amalgamato, trasferirlo su un piano di lavoro (marmo o tappetino di silicone) e con le mani appena inumidite, formare due rettangoli con dimensioni approssimative di 35x7x1,5 cm (vedi foto passo passo). Spalmare su ciascun rettangolo il resto della meringa e tagliare i torroncini posizionandoli direttamente su una teglia rivestita con carta forno.
Infornare per circa un'ora, controllando di tanto in tanto che la meringa non prenda colore.
I torroncini non dovranno cuocere, ma solamente asciugarsi (al progressivo trascorrere dei minuti, la vostra cucina sarà inondata da un profumo irresistibile!).
Trascorso il tempo indicato, spegnere il forno e mettere lo sportello in fessura (con una pallina di carta stagnola oppure con il manico di una cucchiarella di legno), lasciando che i torroncini si raffreddino completamente prima di essere sfornati.
Appena freddi, chiuderli in un sacchetto al riparo dall'aria per mantenere intatta la loro tipica croccantezza.
Quando andrete a prenderli in mano, vi accorgerete che son diventati leggerissimi, oserei dire quasi eterei!
E come posso descrivervi l'assaggio?? Al morso, la prima cosa che si incontra è lo strato di meringa, friabilissimo e scioglievole, per poi arrivare allo strato sottostante in cui la farina di mandorle tostate, regala una croccantezza e un sapore senza eguali!
Allora, li proverete??
Io intanto ve ne offro uno (ma anche due, tre, quattro)  per iniziare la settimana con brio e con energia da vendere!
Come tutti i biscotti, anche questi migliorano col passare dei giorni. Assaporateli a distanza di una settimana per scoprire come gusto e profumo si esaltino alla perfezione!



PASSATEMPO
Passa che? Passatempo?? Esistono ancora i passatempo???
Le nostre giornate sono ormai una corsa contro il tempo!!!!
Sono rari i momenti in cui ci troviamo con le mani in mano e non saper cosa fare!
Ma questo è un male. È un male per noi! Perché dovremmo ritagliarcelo un momento della giornata/settimana/mese, in cui il tempo possa scorrere senza che gli si corra contro! Che possa scorrere per fare quello che ci piace, e che ci consente di apprezzare anche le piccole cose!
Ecco, in occasione di questo post, con la scusa di allestire un set fotografico natalizio, mi sono regalata un momento per realizzare questi abeti con i centrini di carta (qui il tutorial e un'idea su come fare un bellissimo centrotavola per le prossime feste) che mi piacciono da morire! :-))))))


Buon inizio di settimana a tutti voi!
A rileggerci presto! :-)))
Emmettì.

26 commenti:

  1. Questi torroncini s'hanno da fa'. Buoni buoni e poi quando ľalbume chiama, Silvia risponde. Non si finisce mai di imparare nuove ricette per smaltirlo. Brava socia!
    P.s. E che dire di quei deliziosi alberelli? *_*
    Passatempo, questo nostro sconosciuto. :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahahahahahhahaah, socia bella!!!!!!!! :-)))))
      Quando l'albume chiama, Silvia risponde, mi ha fatto morire dal ridere!!!!
      Verissimo, non si finisce proprio mai di imparare ed è bello così! ;-)

      Felice che ti piacciano gli alberelli! ♥
      Un abbraccio! :-*

      Elimina
  2. Avevo proprio bisogno di un'altra idea per i regalini golosi! E che belli questi alberelli di carta...ma sapete dirmi dove si possono trovare i centrini?
    Grazie, siete fantastiche, vado a svalvolarmi...
    Valentina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Valentina, ben tornata!! :-)))))))))
      Wooooow, mi fa piacere esserti stata d'aiuto per un'altra idea di regalini golosi! ;-)
      Quanto ai centrini di carta, puoi trovarli nei negozi che vendono articoli per le feste, ma anche nei negozi di casalinghi, detersivi &co.

      Ahahhahahahahahahhaahahha, anche tu sei fantastica! Buon svalvolamento allora!
      Un saluto da tutte noi e a presto! :-))))))))))))

      Elimina
  3. Ciao cara Emmettì come sempre sono senza parole devono proprio essere speciali i tuoi torroncini e che belli gli abeti, Hai ragione quando dici che il tempo da dedicarci non c è mai, te ne accorgi quando te ne ritagli un pò e ne capisci l'importanza e l'utilità. In questo tempo di avvento, di attesa, ti auguro di poter trovare tempo per te da dedicarti e da dedicare. Un abbraccio. Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco la mia Dani!!!! :-)))
      Ma quanto è bello quello che mi scrivi??
      Grazie, grazie di cuore!!

      Sì, voglio trovarlo il tempo da dedicarmi e dedicare! Come dici tu, è molto importante, anche perché il ritorno in termini di soddisfazione e felicità, non ha davvero prezzo!
      Ti abbraccio stretta stretta anche io e ricambio questo bellissimo augurio.
      Buona giornata! :-****************

      Elimina
  4. Stavo giusto pensando a qualche biscotto da regalare anche io e...guarda cosa trovo. Che bello ricapitare in questo condominio!
    Per una volta mi tocca ringraziare la metro che mi ha regalato un po' di tempo!
    grazie per questa idea Emmeti e un abbraccio forte a tutte e tre ☺

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma ciaoooooooooooooooooooo Frankie!!(。❤‿❤。)
      Che bello ritrovare te!! :-))))))))))))))))))))))))))))
      Ahahahahahahhahahaha, vedi non tutti i ritardi vengono per nuocere allora!

      Grazie a te per esseri fermata a lasciare le tue parole!
      Non puoi capire quanta felicità mi hai regalato!
      Ricambio il tuo abbraccio e aggiungo un bacio pieno di affetto! :-****

      Elimina
  5. A suo tempo ho dedicato un contest allo smaltimento degli albumi...da quanti ne ho sempre nel mio frigorifero. Perciò questa ricetta è perfetta per me !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cristina! Ben ritrovata! :-)))))))
      Felice di averti dato un'idea su come smaltire gli albumi visto che ne hai sempre in quantità! Che poi questi torroncini son veloci da fare e rendono bene perché ne vengono tantissimi! :-)))
      Ti auguro una buona serata! :-*

      Elimina
  6. Ma che meraviglia sia i torroncini che gli alberelli. I primi proverò a replicarli durante le feste, mia mamma ne andrà matta. Gli alberelli mi limito ad ammirarli, ho una pazienza pari a zero per il fai da te, solo per i dolci ho pazienza io.
    Buona serata carissima! Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon giorno Elisabetta!!!! :-))))))))))))
      Felicissima di leggerti!

      Ahahhahaaahaaaahhaaha, sai che anche io credevo di non avere la pazienza per certe cose?? Invece poi mi son ritrovata a fare anche le due di notte per realizzare dei piccoli fai da te!
      La tua pazienza per i dolci, invece, si vede tutta perché il tuo blog è pieno di meraviglie!! :-)))

      Grazie per aver apprezzato i torroncini! Sarò felice se li replicherai per la tua mamma!
      Un abbraccio anche a te, dolcezza!
      Buona giornata. :-*

      Elimina
  7. Uhhh e che carini gli alberelli! Credo di sapere il sapore di questi buonissimi torroncini, faccio qualcosa di simile anche io. Non ho mai pensato di metterci sopra parte della meringa, cosa che farò di sicuro la prossima volta. Hai presente quanti albumi stazionano nel mio frigo, al momento dei panettoni? Se tutto va bene, domani sera si comincia. Qua il tempo vola e panettoni ancora non ce ne sono a casa mia ... strano vero? Ma ho due "piselli monelli" che mi tolgono tutte le energie necessarie. Ma non immagini quanto amore mi lasciano in cambio. Un abbraccio grande a voi, dolci comdomine

    p.s. che fine hanno fatto le tue socie?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahhahahahahahahhahah, Terry!!!! Chissà che belli i tuoi pistolini monelli!!! :-))))))))
      E immagino perfettamente quanto amore ti lascino in cambio! ♥
      Così come immagino gli albumi che stazionano nel tuo frigo!
      In effetti è strano che casa tua non sia ancora invasa da penettoni e pandori, ma son certa che da qui a poco, sfornerai un'altra meraviglia, come il tuo ultimo panettone ai frutti rossi!! ;-)
      Un abbraccio triplo anche da noi!!
      A presto! :-* :-* :-*

      Elimina
  8. La mia infanzia è costellata da questi torroncini. Papà era abruzzese e le mie estati erano all'insegna delle tradizioni. Tra le tante, anche loro. Hai presente, mia dolce Emmettì, il colpo al cuore che mi è venuto nel vedere quella foto lassù?
    Grazie, anima speciale: con voi le emozioni sono sempre fortissime.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica, stella nostra!!
      Anche per me le tue parole sono un tuffo di emozione!!!! ♥
      Son felice di averti fatto ricordare le tradizioni e le tue origini!
      Quanto vorrei poter condividere un momento viso a viso con te, davanti ad una bella tazza di thè e questi torroncini...
      Ce lo siam detto tante volte: prima o poi succederà!

      Grazie a te! Per il tuo esserci e per quello che ci doni ogni volta che ti fermi qui! ♥
      Un abbraccio triplo da tutte noi!

      Elimina
    2. Voi siete persone vere.... GRAZIE!!

      Elimina
    3. Adesso ci fai arrossire!!!! (。❤‿❤。)

      Elimina
  9. Orca miseria, ma qui mi tocca vedere delle cose da sbavo immediato sulla tastiera: quel manto bianco sopra mi fa esplodere le papille gustative senza nemmeno assaggiarli... che però, mica è giusto, vederli e non poterli addentare! Ora come ora non ho tempo, ho un sacco di problemi, ma prima o poi provo eh...
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Tati!!!! :-))))))
      Mannaggia, mi spiace leggere che questo periodo sia contornato da un sacco di problemi. :-//
      Spero però che sia in arrivo per te un periodo più roseo e ti abbraccio forte forte! ♥

      p.s. il "manto bianco" sopra i torroncini è la chicca di questi biscotti! ;-)

      Elimina
  10. Mannaggia mannaggia che io questi torroncini non li avrei dovuti vedere. Ma non potevi per esempio, scrivere ad inizio post qualcosa che mi aiutasse a desistere nella lettura tipo: ricetta severamente vietata ai toscani oppure Si può preparare solo ad Agosto o qualcosa di simile? E poi proprio nel giorno del digiuno, mannaggia tripla ��Va beh, riperdono perché ti voglio tanto ma tanto bene e poi perché alla fine mi sa che per colpa della tua omissione di divieti del caso, questi torroncini mi toccherà prepararli davvero accipicchia �� Brava come sempre la mia amica speciale. Peccato solo che latiti, latiti... ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco la mia tesorina!!!!!!!!!! :-)))))))))))))
      Ahahahahahaahhaahhaahhhahaha, dai che questi torroncini, se vogliamo, son pure light! Senza burro, senza olio, senza tuorli, ma solo grassi nobili della frutta secca!!!! :-DDDDDDDD

      Che bello quello che mi scrivi, e che mi vuoi bene! Sai che è tutto ampiamente ricambiato e... sapessi quanto mi pesa la latitanza e quanto vorrei rincontrare i tuoi occhi e il tuo bellissimo sorriso!!!!! ♥
      Chissà che il nuovo anno ci faccia questo regalo! :-))))))))

      Nel frattempo un abbraccio stretto stretto da tutte noi e un bacio bello come te! :-* :-* :-*

      Elimina
  11. La scatola dei biscotti è in prognosi riservata, praticamente c'è l'eco! Restano solo un paio di omini di pan di zenzero, ultimo baluardo del Natale appena trascorso e nulla più. Urge fare biscotti!! La lista di quelli che vorrei provare è lunghissima, non so se riuscirò mai a vederne la fine, la scelta di quale fare per primi è difficile. Chiudo gli occhi, punto il dito a caso e … hmm, interessanti, devono essere buoni … apro la dispensa per prendere gli ingredienti e ... esito! Perché esito? Da Natale ho in testa una ricetta che non ho avuto tempo di realizzare … ma Natale è finito!
    Chissene, mica c'è scritto da qualche parte che queste delizie si possono mangiare solo a Natale! Ok, è deciso! Metto via i miei 15 km di lista e tiro fuori tutti gli ingredienti (ben 3!!) per preparare questi meravigliosi torroncini. Emmetì dice che dopo una settimana sono ancora più buoni … sarà vero? Non lo so, suppongo che non lo scoprirò mai, è già tanto che siano arrivati al giorno dopo!
    Comunque … fateli! Meritano.
    Altro applauso per le svalvolate, anche questa ricetta è un successo! Brave ragassuole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahhahahahahahahaahhahahahah!!!
      La scatola di biscotti in prognosi riservata mi ha ribaltata dalla sedia per il gran ridere quando ho letto il tuo commento, Cri!
      Tu sei meravigliosa come sempre, ed io mi sento onorata ed emozionata per aver avuto la precedenza su una lista di ben 15 km!!
      Grazie tesorissima, grazie di cuore per la stima e l'affetto di cui ci inondi! ♥
      Adesso corro a mettere i tuoi meravigliosi torroncini in vetrinetta!!
      Un bacio triplo carpiato da noi! :-* :-* :-*

      Elimina
  12. Quasi dimenticavo … un grazie speciale anche per la bellissima idea degli alberelli fatti con i pizzi, l'ho subito copiata e due simpaticissimi centrotavola hanno impreziosito la mia tavola di S.Stefano!! Meravigliosi!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli alberelli han fatto impazzire anche me! Li ho adorati appena visti e... sono ancora lì in un angolino della cucina che non ho mica il coraggio di disfarli eh?? Settimana scorsa mi son messa lì con un piumino e li ho pure spolverati!!! Ahahahhahahahhahahahhahahahahah!!!
      Meravigliosa tu! ♥

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.