lunedì 12 maggio 2014

Olive ripiene Messina's style!!!







Eccoci di nuovo all'inizio di una nuova settimana!!!

Quello di oggi, al contrario di questo, sarà un post molto breve..., conciso..., essenziale, ma mooooooooolto gustoso!!

Parliamo di un'altra preparazione siciliana ma sempre tipica del messinese; dopo le braciolette, eccovi dunque le olive ripiene alla Messina's style!!
Ottime da servire come aperitivo  o come parte di un antipasto ;))

Dunque, come sapete, in buona parte del sud Italia la mollica del pane si presta ad innumerevoli e golosissime interpretazioni ed è spesso ingrediente principe di succulenti piatti (come i "peperoni ammuddicati", gli "spaghetti c'a muddica", le braciolette... ).

Ed ecco dunque che la protagonista di questa preparazione è "a muddica" che, dopo esser condita con gli ingredienti che vedremo, viene utilizzata a mo' di polpettine da inserire nelle cavità delle olive.
Vi sconsiglio di fare questa preparazione con il pane grattugiato acquistato al super...://; se non siete dei panificatori incalliti come me, lasciate seccare del pane per poi grattugiarlo e utilizzarlo come vi indicherò;))

Siete pronti per questa sfiziosa golosità???



Ingredienti: 
300 g di olive verdi giganti denocciolate 
120 g di pane grattugiato home made 
2 cucchiai di aceto 
1 cucchiaio ben colmo di pecorino siciliano grattugiato 
1 cucchiaio ben colmo di parmigiano grattugiato 
6 cucchiai di olio extravergine di oliva 
1 cucchiaio di capperi di Pantelleria 
3 acciughe sott'olio
1 cucchiaio di prezzemolo  
1 cucchiaino di peperoncino 
qualche fogliolina di menta da tritare al momento
acqua q.b. 





Preparazione
Aprire a libro le olive, senza staccarle del tutto. 
Versare in una ciotola la mollica e condirla con il pecorino, il parmigiano, i capperi e le acciughe precedentemente dissalati e tritati a coltello, l’aceto di vino bianco, l'olio, il prezzemolo, la menta ed il peperoncino (tritati anch'essi). Amalgamare tutti gli ingredienti, regolandosi con dell'acqua, in modo da ottenere un impasto morbido e ben inumidito (praticamente, sotto le mani, non dovrete più sentire la granulosità del pane grattugiato).
Farcire le olive con l’impasto, lasciandole insaporire in frigorifero per almeno 10-12 ore prima di servirle. 



Presto fatto no??? :)))))))))))))))
Ecco pronto un mini vassoio...



Ed ora...

Un po' di dialetto: 
In Sicilia il pangrattato viene chiamato "muddica" ("mollica"). 
Le olive ripiene alla messinese in dialetto: Alivi chini ‘a missinisa.

E per questa volta: l'angolo del sommelier!
Gustate queste olive con un ottimo Prosecco ben freddo ;)



(Piccola parentesi) 

Queste olive, son state preparate per un evento speciale: ieri le tre Svalvolate del condominio..., 
la bionda, la rossa e la mora..., 
Silvia, Tamara e Maria Teresa..., 
per la prima volta, hanno avuto l'immensa gioia di potersi guardare negli occhi e di abbracciarsi...

Troppo grande e troppo forte l'emozione per poterne parlare...♥♥♥
Magari, in un prossimo post..., chissà!!

Buona settimana a voi tutti! 
Siate lieti, sempre!!! :)))

Maria Teresa



Edit dell'11 agosto

E questo un bellissimo regalo della mia Tam..., che le ha fatte mandandomi poi una foto e rendendomi immensamente felice!!

La metto qui perché possiate vedere quanto sono belle belle belle ;)))


Grazie Socia, per il tuo essere sempre così Speciale :***********

41 commenti:

  1. Piccole delizie per dei palati raffinati....
    E anche questa volta posso parlare per averle provate....

    :)))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Piero!!

      Addirittura per palati raffinati??? :-OOO
      Son contenta che ti siano piaciute ;)))

      BAScI:**

      Elimina
  2. Queste olive sembrano deliziose e sono sicuramente da tenere a mente per un prossimo aperitivo, ma è un altro aspetto di questo post che mi suscita una profonda e bonaria invidia: l'incontro tra voi tre! Che bello che dev'essere stato, avrei voluto esserci!
    Un bacione e un augurio di una bellissima settimana! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco la nostra Minnie!!

      Ebbene si, l'incontro è stato davvero speciale...; difficile da definire con le parole perché davvero emozionante...!!

      Il tuo bacio e il tuo augurio di bellissima settimana lo accolgo a braccia aperte, lo tengo stretto a me ed ovviamente lo ricambio!!
      Grazie di cuore!!!
      :****************

      Elimina
  3. Eccomi presente a testimoniare l'assaggio!!!
    Il nostro incontro? Una gioia immensa!

    Baci baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Socia...

      Vero che non è stato un sogno????
      :))))))))))))))

      Elimina
  4. Che brava che sei Maria Teresa! Lavoro certosino che a giudicare dalle foto, ha portato sicuramente ad un risultato appetitoso!

    Avete dunque fatto una riunione di condominio a 3?
    Che bello deve essere stato!!
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sabrina!!

      Allora, il lavoro può sembrare certosino..., ma in realtà son piuttosto veloci da fare!
      La lunghezza sta solo nel riposo che serve a far maturare ed amalgamare i sapori...

      Ebbene si, ieri c'è stata la prima assemblea di condominio con l'unanimità delle socie... ed è stato bellissimo!! :)))

      Grazie per esser passata! Sei sempre molto cara :)))))))))
      Un bacio grandissimo :******************

      Elimina
  5. Le olive ripiene??? era questo il post di oggi???
    super buonissime!! me ne sono mangiate una decina!
    ero davvero piena ieri, soprattutto della felicità che mi avete trasmesso!
    un abbraccio immenso brava ziaemmeti!
    Frankie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frankieeeeeeee!!

      Ne hai mangiate una decinaaaaaaaaaaaa??? :-OOOOOO
      Ahahahahahahahaahaha...

      Ieri abbiamo fatto tutti una bella scorpacciata di felicità!!
      Un abbraccio immenso anche a te e grazie per avermi accompagnata fino al treno; ho apprezzato tantissimo!!!

      p.s. ma come mai sei diventata anonima???


      Elimina
  6. Buone!!!!! Bravissima mi piace questa idea! Buona settimana a tutte voi condomine :********

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Isabella!!!

      Se ti piace questa idea devi provarle perché sono particolari e sfiziose!
      Buona settimana anche a te e grazie per esser passata! :)))))))))))))

      Elimina
  7. Evvaiiiiiii, il condominio ha aperto le porte di casa!!!! Certo che siete forti davvero voi tre ^_^
    E queste "ammuddicate" che meraviglia sono? Avete festeggiato in grande?
    Sono curiosa di leggere di come è andata ^_^
    Un bacione bella mia e buon inizio di settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco anche la mia dolce Erica!!!!!!!!

      Allora si, abbiamo festeggiato alla grande facendoci una scorpacciata di sorrisi e di abbracci...
      Purtroppo il tempo è volato a tal punto da farci chiedere se sia successo veramente!!
      In questo momento non sarei in grado di raccontare più di tanto...; l'emozione è ancora troppa!!

      Grazie cara Erica!
      Anche dal condominio ti giunga l'augurio di una buona settimana...:)))))

      p.s. oggi non sono ancora riuscita a passare da te e non oso immaginare quale delizia avrai preparato!!! :-OOOOOOOOOO

      Elimina
    2. ^_^ Mi pare di intendere che tu abbia apprezzato... un pochino ^_^
      P.S. Grazie, grazie, grazie

      Elimina
  8. Stellina bella queste olive sono piaciute tantissimo persino a me che odio le olive.Tra le tue mani ogni ingrediente diviene magia. Ieri è stata una giornata indimenticabile. Siete il condominio più magnifico al mondo! vi voglio troppo bene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maya....

      La tua tenerezza è disarmante e... mi lasci senza parole!!
      E per farmi felice hai mangiato pure le olive che non ti piacciono...:DDDDDDDDDD

      Vero, quella di domenica è stata una giornata indimenticabile e tu, insieme a Mirko e al bambino più bello del mondo ci avete accolti squisitamente come sempre!!

      Infinitamente grazie :*********

      Elimina
    2. Invidiaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Buona pero' eh! Invidia buona ...

      Elimina
    3. Dolce la mia Terry!!!! ♥

      Elimina
  9. Chissà che emozione il vostro incontro :-). Quante belle olive...e poi presentate in quei pirottini coloratissimi: proprio allegre e primaverili. Io comunque ho letto capperi di Pantelleria e non ho capito più nulla ^_^ DELIZIEEEEEE!!! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giovanna!!!
      Ben trovata, innanzitutto :))))))))))))))))))

      Son felice che ti siano piaciute queste olive e... posso dirti che i capperi di Pantelleria fanno proprio la differenza :-PPPP

      Il nostro incontro??? Si, emozionante davvero!!

      Ti auguro una giornata bella per tutto quello che vuoi tu!
      A presto ;))

      Elimina
  10. Care amiche svalvolate....urge un resoconto esaustivo sull'incontro :) mi sa che ci vuole proprio....con tanto di emozioni e lacrimucce :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Nico...

      Sul resoconto esaustivo credo che ci vorrà ancora un po'...
      E' stato come una sorta di sbronza... e dev'essere ancora smaltita :DDDDDDDDD

      Grazie Nico!!
      Spero di riabbracciare presto anche te e la Franci! :***
      Buona giornata :))))))

      Elimina
  11. Evviva le tre birr... cioè, le tre svalvolate!!!! ;o)))))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franci cara..., io sono un po' tarda...
      Stavi per dire: evviva le tre birr??????????????

      :DDDDDDDDDDDDDDDDDDD

      Elimina
    2. Anche io vorrei saperlo!!! :)))

      Elimina
  12. mi strapiace questa ricetta.
    le olive sono saporite,ma con la tua farcitura diventano irresistibili!
    che bella idea!
    e poi,servite dentro a pirottini colorati come fossero pasticcini: belle!!!!

    sono contenta per il vostro primo incontro.e chissà che prima o poi ci riesca anche io
    :-)
    buonanotte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ele!!!!

      E a me strapiace quando passi qui da noi a trovarci e a lasciarci il tuo commento????
      Allora, per le olive ti dico che se piace il sapore dell'acciuga e dei capperi diventano peggio delle ciliege e ne mangi anche 10 come ci diceva la Frankie più su... :-P
      L'idea dei pirottini mi è piaciuta perché erano tutti colorati!!! :DDDD

      Riguardo l'incontro... beh, speriamo di poter abbracciare presto anche te!!!!
      Quando vieni a Roma MI RACCOMANDO, fai un fischio!!! :**********

      Baci belli e buona giornata! :))))))))))))))))))))))))))))))

      Elimina
  13. Vuoi dire che non vi conoscevate ed avete aperto un blog insieme? Mi pare una cosa veramente fantastica e certo non da tutti. Complimenti per il blog, per la ricetta e per il vocabolario siciliano anche se da quando leggo Montalbano, ormai parlo più siciliano io di un siciliano vero. Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Ciao Gaia!!!
    Felice di conoscerti innanzitutto :)))

    Ebbene si..., quando abbiamo aperto il blog la nostra conoscenza era limitata alla frequentazione nei mesi precedenti del salotto dello Zio più famoso del web...
    Ovviamente, lunghi scambi epistolari..., telefonate... e il desiderio di incontrarci quanto prima!!!
    Ma le distanze non ci hanno aiutato...:((( e così solo due giorni fa è avvenuto il nostro incontro face to face!!!

    Ahahahahahhahaahah..., anche tu adori Montalbano???? Il dialetto siciliano è bellissimo e queste olive rendono giustizia ad una meravigliosa terra!!

    Grazie per essere passata Gaia, per aver lasciato le tue parole e per il tuo abbraccio che ricambio insieme ad un sorriso!!!
    A presto :))))

    RispondiElimina
  15. Cosi' ... semplicemente? Senza cottura? E ti pare che non le provo? Appena torno a casa, sara' una delle prime ricette che provo. Perche' non con il nostro pane Emmetti? Devo per forza comprare il pane dal panettiere?
    io voglio sapere tuttissimo. Porto pazienza, aspetto ma non vedo l'ora di leggere il reportage. Dove vai te? Ho letto in giro che vai anche tu su un isola ... peccato che non sia la mia. A ma no, io torno momentaneamente a casa lunedi' prossimo. Ti abbraccio amica mia, a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Terry...:))))))))

      Allora, ebbene si! Queste olive sono senza cottura ;)
      Ma certo che bisogna usare il nostro pane!!! :-OOO
      Infatti nell'intro del post ho scritto "... vi Sconsiglio di fare questa preparazione con il pane grattugiato acquistato al super...
      Con la mollica del pane di casa vengono strepitose!!! Son felice se le proverai!!! :))))))))

      Per il reportage... si, ci vorrà un po' di pazienza :)))))))
      Mentre in questo we sarò proprio a Messina (che coincidenza con il post eh???).

      Quando sarai a casa ti chiamo! Voglio risentire la tua voce!!!! ♥♥♥

      Elimina
    2. Sono sordita tesoro, avevo letto che sconsigliavi il pane di casa!!! Scusa :) Certo che si, arrivo lunedi' sera, percio' da martedi' sono a casa per qualche giorno. Un bacione e buona Sicilia, che e' MERAVIGLIOSA!

      Elimina
  16. DIVINEEEE!!!! DIVINE!!! le conosco bene e confermo!!! una delizia e poi..la presentazione...ORIGINALISSIMA!!!
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimmaaaaaaaa!!!

      Son contenta che sei passata per questo post che presenta una delle mille bontà di una delle regioni più belle d'Italia.
      E dimmi, anche tu le fai così????

      Ricambio il tuo bacio e ti abbraccio :)))))))))))

      Elimina
  17. Maria Teresa mia, quando si inciampa in un blog di cucina come il tuo è impossibile non fermarsi , non guardare, non assaporare almeno con gli occhi per una golosa come me , che deve mangiare cose prestabilite per una cura invasiva che sto facendo..
    E poi la difficoltà nell'aggiungermi al tuo sito prima con Chrome, poi con Mozilla , poi con Explorer..e finalmente la menteìumana ha vinto!!!wow!
    Non merito un ricambio?
    Grazie , complimenti e un abbraccio serale!
    http://rockmusicspace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nella!
      Felice di incontrarti :))))

      Come avrai letto, questo blog è gestito da tre condomine che, finalmente, domenica scorsa si sono incontrate face to face:))))

      Grazie per le tue parole e Speriamo di rileggerti presto!!
      Ti auguro una giornata bella bella :))))))))

      Elimina
  18. Ciao, non so dove ho trovato il vostro link e mi ha attirato subito il nome del blog che mi piace un sacco così come la sezione Svalvolate sulla destra, ahah, troppo ganza! Bello che scrivete in tre, ma vi conoscevate già o avete iniziato qua a conoscervi?
    queste olivone ciccione sono invitantissime e facilmente veganizzabili cosa che ormai mi viene spontanea di guardare.
    Ciao a presto
    Teresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Teresa e felice di conoscerti!!!!!

      Allora, ti dico...
      La nostra conoscenza è avvenuta circa un anno fa sul blog dello ZioPiero...
      Commentavamo le sue ricette e poi continuavamo amabilmente a chiacchierare come se quello fosse il nostro salotto di casa...
      E così durante l'estate scorsa abbiam pensato che forse era il caso di costruirci un "salotto" tutto nostro... e da lì l'idea del condominio...
      E finalmente eccoci qua, più svalvolate che mai!! :DDDDDDDDDDD

      Piaciute le olivone????
      Si dai, le puoi veganizzare togliendo le acciughine e vedrai che saranno comunque gustosissime!!

      Un caro abbraccio mia quasi omonima e spero di rileggerti presto ;)
      Buona giornata!

      Elimina
  19. Tesoro, fatte e sto per rifarle :)
    a parte che le tue erano buonissime, un'oliva tira l'altra, altro che ciliegie, e poi era o non era la domenica più bella del mondo? :)
    bacione tesoro :-*
    ps. in quelle che rifarò ometterò il peperoncino, perché alcune delle persone della cena non lo mangiano o sono bambini, e ci metterò pomodorini soleggiati, chettelodicoaffà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che tu le abbia fatte e che stai per rifarle non immagini nemmeno quanta gioia mi dà!!
      Non tanto per la preparazione in sé, quanto invece perché nei momenti in cui ciascuna realizza la ricetta delle altre, è come se fossimo fisicamente una accanto all'altra..., ♥

      E' quello che succede a me quando, ad esempio, faccio le tue frise o le brioches col tuppo o la pizza e i maritozzi di Silvia!! :))))))

      Quanto poi alla tua variante dei pomodorini soleggiati...bèh, altro che acquolina in bocca!!
      Non oso immaginare il sapore che gli daranno... mmmmmmmmhhhhhhhhhh
      E sai che l'ultima volta che sono stata a Messina le ho mangiate con la variante tonno e origano??? E anche lì..., chettelodicoaffà :DDDDDDDDDD

      Grazie mille Tesoro bello :***************

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.