martedì 22 maggio 2018

Biscotti alle nocciole e cioccolato bianco di Leonardo Di Carlo.


Eccomi di nuovo qui ospitata dalle carinissime sociesse (o sempre o mai insomma, ahahahahaha!!).
Bèh a mia discolpa posso dire che sono state loro ad insistere per la mia presenza qui.
Dopo aver incontrato virtualmente le sociesse nel web mi sono venute (l’ordine sinceramente non me lo ricordo):
1. la biscottite acuta
2. la sfoglite acuta
3. la pizzite acuta
Prima di conoscerle non avevo mai fatto biscotti, non avevo mai fatto la pasta sfoglia e avevo fatto con poco successo la pizza. Dopo averle incontrate è successo quello di cui sopra, ovvero, mi è venuta la malattia per i biscotti, la pasta sfoglia e la pizza.
In particolare poi per i biscotti necessitavo di stampi, stampetti e stampini e quindi mi è pure venuta la caccavellite acuta; c’ho un cassetto della cucina tutto pieno di attrezzetti per fare biscotti.
Devo dire che fare colazione i biscotti fatti con le proprie mani è una coccola che ci si fa e che aiuta alla grande ad iniziare la giornata! Certo c’è lavoro, ma il risultato è impagabile! Tra l’altro poi, se uno, in un fine settimana, gli prende la biscottite, ne può fare tanti e poi, come mi ha insegnato la sociessa Emmettì, li butta in freezer e li lascia lì per i momenti difficili: dieci minuti fuori dal freezer e sono pronti per essere pappati.
Questi di Leonardo di Carlo a me piacciono davvero tantissimo: viene fuori una frolla quasi “vetrificata”, si sciolgono in bocca e sono una vera e propria botta di vita (il burro c'è, c'è poco da fare, non sono biscotti per fare la dieta pre-estiva, ma chissene, il gusto è impagabile… e poi c’è pure il cioccolato bianco che io amo alla follia!).


Ingredienti:
150 g di burro
100 g di cioccolato bianco
  70 g di zucchero di canna
  75 g di farina di nocciole
 2,5 g di bicarbonato di sodio
175 g di farina

(clicca per ingrandire)
Sciogliere il cioccolato bianco a fuoco dolcissimo e lasciare che torni alla temperatura di 35° C.
↪ Se non la si ha già pronta ridurre in farina le nocciole col mixer.
↪ Rendere cremoso il burro, fatto precedentemente ammorbidire per una mezz'oretta fuori dal frigorifero.
↪ Aggiungere il cioccolato bianco fuso, quindi lo zucchero, le farine e il bicarbonato: il composto risulterà alquanto morbido.
↪ Porlo tra due fogli di carta da forno e stenderlo all'altezza desiderata (io li ho fatti di 2 mm, usando la mia nuova super caccavella, il mattarello con gli spessori….una figata pazzesca, vengono tutti perfettamente uguali!!!).
↪ Mettere in frigo per almeno un paio d’ore, ma anche di più, nella parte più fredda, in modo che il composto si indurisca bene.
↪ Coppare nella forma preferita e posizionare i biscotti su una teglia ricoperta di carta forno.
↪ Reimpastare i ritagli e ristendere l’impasto: la prima volta si può fare tranquillamente perché l’impasto sarò ancora freddo di frigo, poi diventerà sempre più difficile tagliarlo con gli stampini perché sarà molto appiccicoso; quindi sarà necessario rimetterlo in frigo per almeno una decina di minuti.
↪ Cuocere a 150°C per circa 15’ (i biscottini devono risultare dorati in superficie, per la presenza del lattosio, dice Leo).
↪ Lasciare raffreddare completamente prima di rimuovere i frollini dalla placca, pena la rottura degli stessi; sono veramente molto fragili!!!!
Io li ho messi sotto una campana di vetro e dopo 4 giorni erano ancora friabili, come appena fatti…dopo 4 giorni non lo so.. .li avevo finiti ahahahahahah!
Per le foto dei biscotti ringrazio tantissimo la sociessa Tammy Tam che li ha replicati e li ha resi bellissimi…difatti è evidente che i biscotti nel forno non sono quelli delle foto ahahahahaha…le mie doti fotografiche purtroppo sono nulle! :-(
Regina.



Un ringraziamento speciale alla nostra Regina per averci regalato quest'altra meravigliosa ricetta!
Le tue amiche svalvolate, Tamara, Silvia ed Emmettì

*.:。*゚゚・.。.:*

23 commenti:

  1. Oddio ma io questi li DEVO fare!!!! Perché ho un pacchetto di farina di nocciole che mi ha regalato mia mamma e non vorrei vedermelo, tra un po', galoppare via con le sue gambe!! ^__^ (con quel che costa, sarebbe proprio un peccato)
    Però mi sono persa il cioccolato bianco... A che punto ed in che forma lo si piazza in queste meraviglie????

    grazie mille.
    un abbraccio
    P.S.: Regina bella, salutami Leo!!! :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ossignore mio Dio!!!! Si è perso un pezzo di ricetta!!!! ahahahahahahah! Mò sento le sociesse su come si può fare!!!! Cmq in anteprima il cioccobianco deve essere sciolto e unito al burro cremoso prima delle farine!!!!
      Leoooooooooooo??? Già salutato per te!!!!! ahahahahahha

      Elimina
  2. Ciao, buonissimi Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Siiiiiiiii....per davvero suono buonissimi!!!! una droga!!!!!!
      Buona giornata anche a te!!!

      Elimina
  3. Ciao Regina, mi sà che dovrò rinunciare al bikini, ma questi biscotti li voglio proprio provare!
    Grazie mille per questa splendida ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. VipeRina ciaoooooooooooo!!!! Ci siamo già parlate a voce....si si si questi biscotti sono assolutamente da provare!!!!!!

      Elimina
  4. Eccolà, sociesse tentatrici, mannaggia a voi! Sono in periodo di dieta rigidissima, ho le visioni e qui piovono biscotti come se non vi fosse un domani! Pure con quella che li puoi congelare??? Quindi zero scuse per non farli? E con il cioccolato bianco per il quale potrei uccidere? No no no, non va bene... :(
    Io prendo nota e per ora non li faccio (prrrrr!!!!), soffro in silenzio e ammiro estasiata...
    Un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Noooooooooooooo la dieta rigidissima nooooooo!!!!! Ma poi cosa vuoi che faccia un biscottino ino ino.....li fai, ne mangi uno e tutti gli altri li metti nel freezer!!!!! ahahahahaha che ideona no??

      Elimina
  5. Per fortuna che in questo condomio c'è qualcuno che sforna delizie per tirarmi su il morale (oggi è come il tempo nero e le lacrime scendono come la pioggia!!!), nel mio condomio ci sono 4 mummie!!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no!!!! cosa ti hanno fatto le 4 mummie del condomio???? questi biscotti sono proprio un "comfort food"...fanno risplendere il sole anche quando non c'è da tanto sono buoni...e bravo il nostro Leo...su su basta poco per farli e forse così le lacrime andranno via!!!!!

      Elimina
    2. Mila dolcezza!!
      A compensare le quattro mummie del tuo condominio, arriviamo noi con una pioggia di sorrisi ed abbracci con la speranza di mandar via le lacrime!
      ♥♥♥

      Elimina
  6. No vabbè ma questi devono essere da infarto. Nocciole, cioccolato bianco, un botto di burro...na lussuria che resusciterebbe anche un morto. Questi sono assolutamente da fare!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahaha!!!! sono assolutamente d'accordo: 'sti biscotti sono davvero lussuriosi...falli non te ne pentirai!!!!! ciaoooooooooo

      Elimina
  7. Ma grazie Regina x questa sublime ricetta e per la tua simpatia :-)
    In effetti iniziare la mattina in loro compagnia è il TOP ^_^
    ps: la parola "sociesse" mi ha fatto troppo ridere :-P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma grazie a te!!!!!! si si la colazione con questi è TOP...però a dire la verità con questi è TOP anche la merenda, il dopo pranzo, il dopo cena, nelle notti di insonnia....sempre insomma ahahahahaha!!!
      si sociesse è troppo forte e infatti il termine l'ho fatto subito mio!!!

      Elimina
  8. Cara Regina, devi essere speciale davvero se le le mie svalvolate preferite ti hanno messo a sfornare biscotti nel condominio ed effettivamente se la produzione contempla biscotti di questo tipo non mi stupisco davvero. Me ne potrei calare 10 tutti insieme :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mah...non so se io sono speciale...di certo lo sono loro!!!!! sono troppo carine ad ospitarmi qui!!!!
      io li ho fatti piccolini ed effettivamente si sta poco a mangiucchiarne dieci uno dietro l'altro....poi lo stomaco un pochino brontola per le piccole difficoltà digestive incontrate, ma cosa vuoi che sia!!!!! ahahahahaha!!!!

      Elimina
  9. Questi sono da segnare subito e da preparare appena mi capitano tra le mani delle buone nocciole. Ci credo che non sono durati 4 giorni come si fa a tenerli sotto una campana di vetro per 4 giorni? Uno tira l'atro di questi. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elisabetta appena hai le nocciole falli e sappimi dire cosa ne pensi anche tu!!!! a casa siamo solo in due, quindi penso che questo sia il motivo principale per cui i biscotti sono durati 4 giorni...appena uno in più e forse riescono a durarne solo 2!!!! si sono proprio come le ciliegie, sono d'accordo!!!!

      Elimina
  10. Cronaca di una dieta annunciata:
    Ho tentennato, ho procrastinato, ho tergiversato … ma alla fine ho dovuto arrendermi e … mi sono messa a dieta. Come potete ben immaginare, avevo il morale a terra, così quando mi è arrivato il messaggio di un nuovo post del condominio ed ho visto questi bellissimi biscotti ho deciso di farli per tirarmi un po' su.
    Come dite? Ah, non sono dietetici???Sicure??? Ma come, scusate: lo zucchero è di canna, il cioccolato c'è, ma è bianco e quindi non si vede (e si sa: se non si vede non esiste!!!), la farina di nocciole che ho usato io era integrale (lo sanno tutti che l'integrale è dietetico) … ok, c'è il burro ma era di ottima qualità e quindi non è così grave come potrebbe sembrare e poi sono solo 150 grammi … praticamente quasi pari peso di farina O_o … vabbè, ma son dettagli! Non fissiamoci adesso sulle piccolezze, che diamine!!
    Ok forse, e dico FORSE, non sono propriamente dietetici, ma ho deciso ugualmente di farli, al massimo li avrei mangiati di nascosto dalla bilancia!
    Avete notato la forma verbale? Si, non si tratta di un errore, ho scritto davvero AVREI!
    L'aroma si sparso per tutta la casa con i suoi dolci effluvi … e a quanto pare non solo per tutta la casa! Sgrunt!!
    Non viene mai nessuno, ma guarda caso, proprio il giorno che ho sfornato queste piccole meraviglie ho avuto ospiti e hanno pure gradito molto … morale: la dieta è salva, mannaggiaallei!!
    Sarà un segno del destino? Mah, per ora facciamo finta che sia così … o almeno fino alla prossima crisi depressiva hahahahahahahahahahaha.
    Ah, dimenticavo: i biscotti? Ottimi!! Grazie alla sociessa onoraria per la bella ricetta che ovviamente è promossa a pieni voti … del resto è del Maestro!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahahahahahahahahahahahahahahah!!!! cri cri!!!! troooooooppppooooo forte la tua storia sulla dieta!!!!! mi sono capottata dalle risate!!!!! dai per fortuna sono arrivati gli ospiti inattesi, così non hai dovuto penare troppo hihihihihihihihih!!!!!!
      cmq sono d'accordo su tutto: il cioccolato non si vede, lo zucchero di canna è leggerissimo, le nocciole integrali sono praticamente la base di ogni dieta e il burro di buona qualità non può assolutamente fare del male, anzi!!!! quindi questi deliziosi biscottini si possono fare e rifare come se non ci fosse un domani!!!!!

      Elimina
  11. Ah, naturalmente un bacione grande a tutte e quattro!! ;-)

    RispondiElimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.