giovedì 18 febbraio 2016

Rubini - Panini con semi di melagrana e prezzemolo




Dopo i pani con i ricami stancil e le roselline di MT, la perfezione dei croissant di Tamara e i suoi simpatici porcellini e le mie zampine, ecco a voi i panini decorati con melagrana e foglie di prezzemolo!

​Ebbene sì, la raccolta di Panissimo con il tema del mese, Pani decorati, ci ha molto ispirato infatti le abitanti del condominio si sono scatenate! 


INGREDIENTI per 15 pezzi 

500 g farina 0 bio 11% proteine
315 g latte intero
  25 g burro
  25 g strutto
  20 g zucchero
  10 g sale
    8 g lievito di birra fresco
1/2 cucchiaino sciroppo di grano (malto)
  • latte per pennellare prima della lievitazione.
  • Uovo e acqua per pennellare prima di infornare.
  • semi di melograno e prezzemolo fresco per decorare.
oppure

125 g Pasta madre (togliere dal totale dei pesi -80 g farina e -40 g latte)
  85 g li.co.li  (togliere dal totale dei pesi -40 g farina e -40 g latte)

PROCEDIMENTO

Tirare fuori una mezz'oretta prima strutto e burro, in inverno, e pochi minuti prima in estate.
Scaldare appena il latte e sciogliere il lievito. Setacciare la farina nella ciotola della planetaria, avviare al minimo la macchina e inserire a filo il latte per idratare tutta la farina, poi il sale e lo zucchero. Aumentare la velocità a 1.5 e far incordare l'impasto.
Inserire il burro e lo strutto poco alla volta, ogni pezzetto deve essere assorbito dalla massa, prima di inserirne altro.
Lavorare ancora fino ad assorbimento completo. Ci vorranno circa 10 minuti in totale.
Ribaltare l'impasto su un piano e lavorarlo per due minuti, arrotondare e mettere in una ciotola imburrata. Coprire con un coperchio ermetico o pellicola sigillata. Porre a lievitare fino a raddoppio (circa 1 ora e mezzo).


Riprendere la massa, sgonfiarla un poco e con un tarocco fare pezzature da 60 g circa.
  1. Schiacciare un po' la pasta.
  2. Arrotolarla tipo filoncino (posizionando al centro e in alto la parte tagliata dal tarocco) riposizionare il rotolino con la chiusura al centro verso l' alto e avvolgere nuovamente. Il tutto senza stringere troppo.
  3. Arrotondare sotto il palmo della mano. 
  4. Mettere su una teglia rivestita di carta forno, posizionare sopra i panini con la chiusura sotto, pennellare con del latte e coprire con pellicola senza sigillare per evitare che si appiccichi ai panini e far lievitare fino a raddoppio, circa 1 ora e mezzo anche qui.
  5. Pennellare con uovo intero battuto. Mettere le foglie di prezzemolo sul polpastrello, pennellate dal lato che deve aderire al panino e farle aderire allo stesso. Pennellare ancora sulle foglie e infornare a 180° in modalità statica per 15 minuti. Toglierli ancora biondi. 
  6. Appena fuori dal forno* fare qualche foro qua e là  per inserire i semi di melograno, io l'ho fatto con una bacchetta cinese dalla parte più stretta e poi ho roteato delicatamente nel foro per allargarlo un po'.


NOTE
*per trattenere meglio i semi sul panino si dovrebbero inserire a 3/4 minuti dalla fine della cottura, e infornare di nuovo ma il chicco perde tutta la brillantezza e si scurisce, perciò io la seconda volta ho optato per inserirli a fine cottura, voi sceglierete il metodo che preferite.
Con questo impasto i panini non sono soltanto carini ma anche molto soffici e la mollica non è affatto asciutta.





Silvia

  Questi panini si posizionano immediatamente nella raccolta di  Panissimo#38ideata da Sandra di Sono io, Sandra,  e da Barbara di Bread & Companatico,
questo mese ospitata qui nel Condominio!



°°°°°°°


22 commenti:

  1. Ragazze, ma non si riesce a starvi dietro! Avete sfornato una serie di meraviglie ed ora sono seriamente in crisi perché dovrò assolutamente provarne qualcuna, ma so da quale partire. Sempre più brave!

    RispondiElimina
  2. Giulietta!!! Dai su facci vedere presto cosa sfornerai ché noi siamo curiose come scimmie! Se poi tiri fuori qualcosa pari alla focaccia 100% semola, non oso immaginare la meraviglia che ci troveremo ad ammirare! Lo sai che nel condominio la tua focaccia è stata dichiarata la più bella in assoluto?
    Allora restiamo in attesa!;);)

    RispondiElimina
  3. Ci siamo innamorate subito di questi panini, eh socia?????
    E non riesco a decidere se la bezzella prevale sulla bontà o viceversa! :-)))

    Certo, le foto sono incantevoli a tal punto che non si riesce a smettere di guardarle! Quei chicchi di melagrana sembrano davvero dei rubini incastonati!
    E non faccio nessuna fatica a credere che il sapore e la consistenza di questi bocconcini siano spettacolari!!! :-)))
    Ne è prova la sezione del panino che ci mostri con una mollica da urlo!!
    Tu non te ne sei accorta, ma io te ne ho appena rubati un paio che mi gusterò per la cena ed immaginando di gustarmeli insieme a te! ♥
    Grazie per questo bellissimo post! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. "Bezzella"??????????? :-OOOOOOOOOOOO
      Ehm... arrotolo la lingua, scuoto la testa per riposizionare il cervello e riprovo: "BEL-LEZ-ZA"! :-DDDD

      Elimina
    2. Ahahhahahaahhha! Ed io che più stordita di te manco me ne ero accorta!
      Eh sì me lo ricordo quando li abbiamo visti per la prima volta, ne siamo rimaste folgorate.
      Grazie beddha sempre troppo buona tu. ♥

      Elimina
  4. Questi panini li adoro, si vede che sono morbidi e per niente asciutti, sono quelli che imbottiti fanno sciogliere dalla bontà!! E poi li hai fatti bellissimi, con quel bel verde e rosso brillanti!!
    Bravissima Silvia, davvero stupendi!!
    Un abbraccio!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvietta grazie, hai visto giusto!
      Un abbraccio a te!

      Elimina
  5. Ragazze io sono senza parole ...una ricetta più bella dell'altra! Altro che scatenate questo mese ... e meno male che ero io che pubblicavo a manetta. Non vi sto dietro stavolta. Questi panini sono bellissimi, mi salvo anche questa e spero di farli al più presto. Come si fa? Io sono a dieta stretta, niente carboidrati e niente zuccheri ... spero di finire tra dieci giorni. La mia schiena gridava vendetta e non mi posso permettere il lusso di bloccarmi di nuovo.Silvia, hai superato te stessa anche a foto ... sono stupende, non mi stanco mai di guardarle, bravissima, davvero bravissima!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per carità Terry hai fatto bene, il mal di schiena quando arriva non se ne va tanto facilmente. Dai su che appena ti rimetti ti concedi di impastare qualcosa.
      Grazie sei sempre carina :*

      Elimina
  6. ...senza parole...bellissimi, intriganti, golosi e poi..le foto...da premio Oscar...!!! complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mimma così mi fai arrossire! Grazie infinite sei sempre in amore. ♥

      Elimina
  7. Si' ma se continuate di questo passo chi ve lo toglie piu' Panissimo dal Condominio? ;o)
    Belli belli belli, decorati colorati prezzemolati melogranati... e scommetto già tutti mangiati! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scommessa vinta! Dici che non ce lo tolgono? Chissà :)))
      :*

      Elimina
  8. Che dire di questi gioiellini che non abbia già detto? :)))) bellissimi! preziosi, colorati, allegri, belli belli belli! e tu bravissima! a farli e fotografarli, socia :-*
    mi piacciono troppo!

    RispondiElimina
  9. Sembrano proprio dei gioiellini!!!!! Preziosi! :-) e fanno pure Natale con quei colori (vividissimi, tra l'altro! Un incanto!)
    Però li guardo e mi domando: "ma come ti è venuta l'idea dell'accostamento chicchi di melograno - prezzemolo"???? ^_^
    A me mai nella vita!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahha! Riccia! I panini fanno natale? Oddio allora sono in anticipo... o in ritardo?:D:D
      È sempre un piacere leggerti ♥

      Elimina
    2. Eh sì...mi han fatto pensare al Natale! ^_^
      Però non hai risposto alla mia domanda!!!!!! Melagrana-prezzemolo? Trusk-radio?!? (Che fa tanto Melanie Griffith in "una donna in carriera"...nel mio caso "in corriera") <3

      Elimina
    3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    4. ... in corriera! Ahahahahahah! E domandi a me come mi vengono? Ma a te come ti vengono! :)))
      Comunque io li ho beccati su un blog inglese ;);) Ho rubato soltanto l'idea l'impasto è mio. :))

      Elimina
  10. E chi vi ferma più, ormai!
    Guarda qui che invenzione!!!

    Bella Silvia!! :))))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Piero! Visto? Ci siamo scatenate! :))
      BaSci tanti tanti!

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.