Pagine

lunedì 28 gennaio 2019

Muffins alle mele con fiocchi di avena. I miei primi senza.


Quando mi capita di incontrare ricette con la caratteristica del "senza" è molto difficile che prosegua a leggerle. Se devo preparare un dolce, son più attratta dai "con"  (a meno che il dolce non è destinato a qualcuno allergico a qualcosa), perché più ingredienti ci sono e più la preparazione si fa divertente. 
Ma, come sempre, se qualcosa mi colpisce a prima vista, raramente rimango delusa e questi muffins sono stati una piacevolissima scoperta. 
Così dopo aver letto la ricetta dalla bella Elena son venuta qui, nella cucina condominiale e ho radunato gli ingredienti necessari: in poco più di mezz'ora sulla tavola c'erano dei buonissimi muffins alle mele che non hanno davvero nulla da invidiare alla più classica delle versioni.
La dolcezza delle mele e dell'uvetta ben si sposa con la farina di cocco, mentre miele e cannella regalano un profumo irresistibile.


Perfetti per la colazione e per tutti i momenti in cui la voglia di qualcosa di dolce si fa prepotentemente avanti! :-DDDDD
Insomma, sono poprio da fare e rifare. ;-)
Eccovi la ricetta.

Ingredienti (per circa 15 muffins da 5 cm Ø)

250 g di mele grattugiate (se biologiche, anche con la buccia)
90 g fiocchi di avena
75 g cocco grattugiato
90 g miele
2 uova medie
80 g olio di semi
30 g latte
160 g farina
1/2 bustina di lievito per dolci
polpa di vaniglia
2 cucchiaini di cannella
60 g uvetta ben lavata e poi lasciata in ammollo per una decina di minuti in acqua calda

- Lavare le mele, tagliarle in quarti, pesarne 250 grammi e grattugiarle con una grattugia a fori larghi raccogliendole in una grande ciotola.
- Aggiungere i fiocchi di avena, il cocco, l'estratto di vaniglia ed il miele e mescolare il tutto.
- Prelevare 100 g di questo composto e tenetelo da parte
- Sbattere leggermente le uova insieme ad olio e latte, aggiungere alle mele e mescolare con un cucchiaio o una forchetta.
- Unire la farina, il lievito, la cannella e l’uvetta e dare un'altra mescolata fino ad ottenere un composto morbido ma non colante.
- Accendere il forno a 180 °C.
- Dividere l’impasto negli stampini da muffins  e completare ognuno con un cucchiaio circa del misto di mele, cocco e avena tenuto da parte.
- Infornare per 20-25 minuti e lasciate intiepidire prima di consumare.
Si mantengono morbidi e fragranti per almeno una settimana se riposti in una biscottiera a chiusura ermetica o sotto una campana.


Lettori cari, lettori belli, sapeste che dispiacere non essere maggiormente presenti su queste pagine e soprattutto nelle vostre cucine. 
Non manco quasi mai di leggervi, però in questo periodo non sempre riesco a palesarmi e lasciare un saluto; tutto ciò mi manca davvero tanto ma, in questo particolare momento, il lavoro mi tiene lontana dalle tante cose belle che vorrei fare.
Arriverà un periodo più tranquillo per ritrovare uno scorrere del tempo più lento? 
Lo spero tanto. Così come di ritrovarvi tutti!
Intanto vi abbraccio da qui e vi auguro una settimana piena di sorrisi. ♥
Emmettì.






22 commenti:

  1. Intriganti questi muffimela. ;)
    Anche io quando leggo _senza_ lascio perdere. Però se questi "senza" ti hanno conquistato, si faranno apprezzare anche da me.
    Socia grazie, grazie infinite. ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia bella! :-))))))))
      Ahahahahahahahhaa, i muffimela mi piace un casino come nome!
      Ma grazie di che? :-* :-* :-*

      Elimina
  2. Molto buoni adoro qualsiasi cosa contenente la mela, buona serata, MichelaenCuisine

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Michela! :-))))))))))))))
      Anche per me i dolci con le mele sono una cosa a cui mi è difficile resistere! E da quando ho scoperto questi, in versione più light, me li concedo per la colazione senza troppi sensi di colpa.
      Ti auguro una buona giornata e ti ringrazio per esserti fermata a scrivere!
      A presto! :-))))

      Elimina
  3. Bello rileggerti, ma ora come la mettiamo col fatto che appena arrivo a casa mi tocca impastare subito questi muffin? Ho letto gli ingredienti e me ne sono innamorata, perciò passo a comprare le mele e metto le mani in pasta.
    Ti farò sapere...
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giuliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!! :-))))))))))))
      Ma che bello ritrovare te!!
      Ecco, vedi? Questi muffins hanno avuto lo stesso effetto anche su di te; si leggono gli ingredienti e viene subito voglia di correre ad impastarli!
      Sarò felicissima se tornerai a raccontarci delle tue impressioni!
      Giulia, un abbraccio grandissimo anche a te da tutte noi.
      E grazie di cuore per esser tornata a trovarci! Mi hai regalato un grande sorriso!

      Elimina
  4. Ma che bellini questi muffin!! Sai cosa mi intriga?? Il sopra! Croccante e lucido! Ho solo un piccolo problema: ultimamente non riesco a sopportare i dolci fatti con l'olio. Chissà perché ci sento sempre quel gusto di simil fritto...e dire che uso olio di semi di girasole...mica olio d'oliva?! va beh.
    In ogni caso...proverò a replicarli perché mi garbano assai. Devo solo fare incetta di tutte quelle robe sane che figurano in ricetta e che quando entrano in casa mia, come dei perfetti camaleonti si mimetizzano tra gli altri pacchi per poi saltar fuori come conigli dal cilindro dopo qualche mese dalla loro scadenza...^__^.
    Un abbraccio.
    P.S.: verranno tempi...più tranquilli! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Riccia dei cuori nostri!
      Finito di leggere il tuo commento mi son fermata sul tuo p.s. che mi ha dato subito un senso di tranquillità e di certezza! Un tesoro, sei! ♥

      Allora, anche io non amo molto l'olio di semi nei dolci, ma ti assicuro che in questo caso l'aroma del cocco e della cannella, insieme all'uvetta e al sapore delle mele, prevalgono su tutto il resto.
      In ogni caso, hai mai provato a sostituire quello di girasole con il riso? Ecco, questo è davvero impercettibile come sapore, secondo me.
      Ahahhahahahahhahaahahahahahaha, anche nella mia cucina di robe sane ce ne sono ben poche sai? Ma i fiocchi d'avena, per via della granola, non mancano mai!
      Gio', grazie di cuore anche a te, per la tua frizzante presenza che è sempre un toccasana! Ti abbraccio stretta stretta e ti auguro un proseguimento di giornata pieno di sole, dentro e fuori di te!
      A presto, tesoro! :-* :-* :-*

      Elimina
  5. Cara, carisisma Emmetì...A te manca l' essere più presente e a me, a noi, manca di conseguenza la tua presenza con ricette sempre belle da fare con soddisfazione e il tuo umorismo. La vita è un zig-zag, è bella per questo. Verranno altri momenti con un po' più di tempo da dedicare a te stessa e alle cose che ami. Intanto un abbraccio da Rimini

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo! :-)))))
      Ma quanto sei caro tu? Grazie anche a te per le belle parole che hai scritto!
      Spero di tornare prestissimo. ;-)
      Un saluto a te da parte di tutte noi e buon pomeriggio! :-DDDD

      Elimina
  6. Ma quanto mi ispirano questi dolcetti. Anche io sono una che se si innamora a prima vista non sente più ragioni e si lancia a capofitto. Mi sa che questa sera mi lancerò in cucina :-) ho tutto l'occorrente

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elenuccia, ciao!!! 😍😍😍
      Mi sa che allora siamo tutte vittime dei colpi di fulmine culinari eh???
      Son certa che queste tortine ti piaceranno tantissimo! 😉
      Grazie per la tua presenza di sempre!
      Un bacio grande grande!
      Dolce notte! 😘

      Elimina
  7. Ma ben ritrovata!! Come ho visto la foto su Fb mi sono fiondata anche se sono con il cellulare e faccio fatica a scrivere. Questi Muffin sono tra le mille ricette salvate e da provare. A essere sincere li lascio sempre per ultimi proprio per questi “senza” Io sono una golosona, e ormai lo sanno tutti e se proprio voglio godere mi piace che i dolci siamo golosi, anche se non amo il “troppo dolce”. Detto questo mi fido di Elena e anche di te perciò mi toccherà provarli. Un grande abbraccio a te e alle tue socie assenti ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Terry! 😊
      E grazie per esserti fiondata subito qui.
      Se non sei amante del troppo dolce, questi muffin saranno perfetti! Il miele conferisce la giusta dolcezza insieme alle mele e all'uvetta. Quando li proverai tornerai a raccontarci? :-)))
      Mi prendo il tuo abbraccio, lo estendo alle mie due meravigliose socie e lo ricambiamo con l'affetto di sempre! 😘😘😘
      A presto!

      Elimina
  8. Che bello che sei tornata tesorina. Quando scopro che nel condominio è stata sfornata una nuova delizia per me è una grande festa, quasi come se fossi invitata da voi per chiacchiere e pasticcini il sabato pomeriggio �� Anche per me vale di solito il discorso di tanti “con” e pochi “senza”ma questi muffimela (grazie Silvietta ��) con la loro crosticina lucida mi hanno subito fatto venire voglia di correre in cucina e influenza permettendo saranno la prossima cosa che cucinerò. Bellissime anche le foto: da morso ��
    Grazie per l’ennesima strabiliante ricetta (ti ringrazia anche l’adolescente scontroso che adora le mele) e un abbraccio stritolosissimo a voi che dalle finestre del condominio fate uscire così tanti profumi che la gente per strada si ferma ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. (。❤‿❤。) (。❤‿❤。)(。❤‿❤。)(。❤‿❤。)
      Insomma, si vede che ho gli occhi a cuoricino? Praticamente da stamattina appena ti ho letta (e sai che dopo anche i numerini mi son stati più simpatici??).
      Le tue parole mi hanno commossa! Ci hai scritto delle cose bellissime ed il senso di avere un blog si ritrova ogni volta che amiche splendide come te, passano a salutarti!
      Ora però devi promettermi che te ne starai buona buona a letto finché non starai meglio! Vero che me lo prometti?
      Silvia, grazie a te! Oggi sei stata come un raggio di sole che, dopo averti scaldato la faccia, arriva anche a scaldarti il cuore!
      Un abbraccio immenso da me e da Silvia e Tamara!
      A presto, dolcezza nostra. :-* :-* :-*

      Elimina
  9. A questi muffins mancheranno tanti ingredienti ma non di certo il gusto ^_^
    Anch'io ho dovuto un po' allentare il lavoro sul blog ma arriverà un momento più propizio per tutto ^_*
    Buon lavoro e a presto <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Consuelo cara!
      Ti ringrazio per le parole incoraggianti circa il momento più propizio che arriverà! :-DDDD
      Nel frattempo che aspettiamo, gustiamoci insieme questo dolcetto!!
      Buone cose anche a te e al tuo bellissimo bimbo! ♥_♥

      Elimina
  10. Ragazze che spettacolo! Io oramai sono "senza tutto" da settimane causa nutrizionista feroce ed inflessibile, sta' a vedere che questi potrei assaggiarli in una giornata lontana dalla pesatura? :) :) :) Perché a me piacciono un sacco eh?
    Un baciotto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tatiana bella! Ma che piacere ritrovarti!!!!! :-)))))))))))))))
      Ahahahahhahahahahahaahhaha, anche a me farebbe mooooooooolto bene stare per un po' senza tutto!!! Ma porca paletta, quando si traffica in cucina come si fa? Sì dai, penso che questi muffin possano essere ideali per una giornata premio, ad obiettivo raggiunto! ;-)
      Un baciotto bello bello anche a te!
      E grazie, sempre, per la tua presenza qui! ♥

      Elimina
  11. Mia sorella: Cri, mi sono avanzati dei fiocchi d'avena, mi spiace buttarli via, li vuoi?
    Ci sono parole che risvegliano in me delle associazioni automatiche, fiocchi d'avena per esempio fa immediatamente scattare nel mio cervellino bacato l'immagine dei biscotti, così naturalmente ho accettato il dono e mi sono portata a casa un sacchettino di fiocchi che ho riposto in dispensa in attesa di avere il tempo (e la voglia) di biscottare.
    Non sono passati che pochi giorni quando ecco apparire sul mio cellulare una notifica: Emmettì ha pubblicato una ricetta! Con i fiocchi d'avena!! Gulp e doppio gulp!!
    Ok, "casualmente" avevo in casa tutti gli ingredienti e dato che i muffin sono i miei dolci salvatempo preferiti, nonostante il poco tempo libero a mia disposizione, ho sfornato anche io questi fantastici muffin.
    Certo, se solo avessi dedicato un misero minutino in più per leggermi bene tutta la ricetta, avrei anche potuto ricordarmi di tenere da parte un pochino di fiocchi & Co. per la decorazione ma devo avere un qualche difetto di fabbricazione per cui ho solo due modalità: "avanti tutta" oppure "coma profondo, inutilechemichiamatetantononmisvegliereineppuresemicrollasseiltettosullatesta"! Groan!
    Dovrei provare a vedere se mi riesce di trovare un qualche pezzo di ricambio ed un buon meccanico che mi applichi un bel variatore di potenza così magari quando sono in modalità "on" posso scegliere un'intensità diversa di "a tutta birra", magari un "avanti con calma, mi guardo intorno, faccio un salto, ne faccio un altro, faccio una giravolta, la faccio un'altra volta, guardo in su, guardo in giù e do un bacio a chi voglio io" … e magari mi leggo le ricette fino in fondo!
    Ad ogni modo, il risultato è stato davvero soddisfacente.
    Sono sincera, li ho fatti davvero solo sulla fiducia, l'idea dei fiocchi d'avena (che io associo ai biscotti, e quindi di fatto a cose croccanti) in una ricetta morbida come quella dei muffin non è che mi attirasse particolarmente, ma se Emmettì dice che sono buoni non potevo non fidarmi, ed ho fatto benissimo perché sono stati una vera sorpresa, non pensavo, ma mi sono piaciuti davvero tanto!
    Brava Emmettì, 10 e lode, come sempre del resto! Non che ci fossero dubbi … cioè un dubbio piccolo piccolo questa volta lo avevo, ma era davvero piccolo, infatti mi sono fidata, e ho fatto benissimo hahahahahaha
    Un bacione e attendo con fiducia di tornare nuovamente a leggere anche le altre due svalvolate ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo ammetto! Arrivata al guardo in su, guardo in giù non ce l'ho più fatta e sono scoppiata in una risata così fragorosa che quasi cado dalla sedia!!!! Ahahahahahahahahaha, CriCri nostra! Ma quanto sei bella!!!!
      E come premiare questa tua fiducia ad occhi chiusi nelle ricette che proponiamo qui?
      Ci sarebbe da correre ad abbracciarti e a portarti una medaglia!! ❤
      Grazie di cuore, davvero!
      Domattina corro a mettere anche la tua bellissima foto nella pagina dedicata! 😉
      A presto!

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.