martedì 12 gennaio 2016

Mini plumcake agli agrumi: leggerezza a colazione!




Ed eccoci qua, con la prima decade di gennaio già trascorsa ma che ci regala giornate pian pianino sempre più lunghe! Io sono già felice per questo! E voi??? :-))))))

La scorsa settimana, entrando nel mio negozio preferito di caccavelle, l'occhio è caduto subito sulla novità di alcuni pirottini nascosti, in realtà, da una montagna di articoli natalizi tutti ancora messi in bella mostra...
E come li ho visti mi son detta: ma questi non li ho mai usati!!!
Detto fatto li ho messi nel cestino insieme ad altre carabattole e mentre tornavo a casa già avevo in mente cosa ci avrei realizzato!
Dei mini plumcake per la colazione.
Volevo qualcosa di leggero e gustoso e così ho pensato alla ricetta che in realtà uso come base per realizzare una torta di cui forse un giorno vi parlerò se mai mi verrà il coraggio di pubblicarla... :-)))
Per questi plumcake, ho variato alcuni ingredienti ma posso dire di essere proprio soddisfatta per quello che ne è uscito fuori (e non solo io... :-DDDD)

In meno 40 minuti avrete:
- preparato ingredienti
- impastato
- cotto
- lavato caccavelle
Più veloci di così, neanche Speedy Gonzales! ;-) ;-) ;-)



Pronti per una colazione coi fiocchi???
Soffici, gustosi, profumatissimi e leggeri! Il che, dopo le feste, non guasta... :-DDDD

INGREDIENTI:

2 uova
200 g di zucchero
250 g di farina tipo 0 o tipo 1
50 g di amido di mais
6 cucchiai d'olio extravergine di oliva
12 cucchiai di latte parzialmente scremato
1 cucchiaino di zucchero invertito (o  miele)
zeste di limone o arancia (ma anche entrambe)
succo di mezzo limone
succo di mezza arancia
una bustina di lievito istantaneo
un pizzico di sale

Dopo aver pesato tutti gli ingredienti, prendere una capiente ciotola, rompere le uova, versare lo zucchero e, con uno sbattitore elettrico, montarle fino a quando non risulteranno belle gonfie e spumose ed avranno triplicato il loro volume.
Smontare lo sbattitore elettrico (in realtà sarà sufficiente staccare la spina) e rimetterlo a posto.
Grattugiare le zeste del limone o dell'arancia (o anche di entrambe per ottenere un profumo ed un sapore agrumato meraviglioso), ed unirle alla montata di zucchero e uova insieme ai 6 cucchiai di olio, ai 12 di latte, allo zucchero invertito (o al il miele), al succo degli agrumi e mescolare velocemente con una frusta a mano.
Se avete possibilità di scelta, preferite una frusta a più fili, in modo che le operazioni di "mescolamento" risulteranno più veloci ed agevoli. ;-) ;-)


A questo punto, setacciare i due tipi di farina con il lievito, aggiungere il pizzico di sale, ed incorporare il tutto al composto di uova con movimenti dall'alto al basso e senza insistere troppo.
Questa operazione dovrà essere effettuata nel minor tempo possibile in modo da evitare la formazione del glutine: in questo modo le nostre tortine risulteranno sofficissime, scioglievoli e per nulla "gommose" al morso.
L'impasto che ne uscirà sarà piuttosto denso e, come si dice in gergo, "scriverà".
Preparare il forno portandolo ad una temperatura di 185° in modalità statica (no ventilato, per intenderci).
Con un cucchiaio versare il composto nelle formine prescelte (in alternativa quelle per i muffin, o qualunque altre, sono perfette) riempendole per poco più della metà.
Infornare per circa 15 minuti e non appena la superficie apparirà leggermente dorata, togliere dal forno e lasciare raffreddare su una gratella.


Non appena freddi, conservare i plumcake in una scatola di latta o in bustine di nylon per evitare che asciughino al contatto con l'aria ;-) ;-)



Manterranno la loro morbidezza e sofficità per almeno 5-6 giorni.
Se dureranno oltre questo tempo saranno perfetti per essere inzuppati!
In alternativa, sempre dopo raffreddati, possono essere congelati, tirati fuori la sera, ed averli pronti al mattino come appena fatti! ;-)

Buona colazione e...
Siate lieti, sempre! 



E a proposito di colazione... 
Se di domenica mattina  vi suonano alla porta dicendo, "ziaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!! Siamo venute a fare colazione da te!!!", allora sarà doppiamente un piacere condividere quello che è appena uscito dal forno.
Chi apparecchia la tavola.
Chi prepara un buon thè.
Chi si diverte a disporre i plumcake su un alberello di metallo.
Chi canta.
Chi mangia...
E chi cattura l'attimo! :-DDDDDD

Non è forse questo un pezzetto di paradiso? :-))))))







34 commenti:

  1. Amo le foto in cui si coglie l'attimo ♥ hanno il senso del perché si passano ore in cucina, del perché ci si entusiasma davanti ad un pirottino, del perché si prova e riprova fino a stravolgere una ricetta per avere quel sapore, per togliere quell'ingrediente...quelle foto in cui si coglie l'attimo, per me, sono il cuore del blog, mi piacerebbe pieno zeppo di quelle foto:))
    La sofficità di questi plum cake è stratosferica, qui c'è tutto il cuore della mia Maria Teresa, stavolta ti copio io!!.. e mi sembrerà di averti qui ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dolce Sandra!
      Le tue parole son riecheggiate nel mio cuore per tutto il giorno, lasciandomi un bel sorriso stampato sulla faccia!!! :-))))

      Hai ragione, alcuni istanti rimangono impressi nel cuore e negli occhi come dei fermo immagine regalando bellissime emozioni!

      La sofficità di queste tortine è davvero notevole, e sarò felicissima di essere lì con te se un giorno le proverai! Chissà che capolavoro tirerai fuori! :-))))))))))
      Un abbraccio grande grande grande come il primo che ci siamo scambiate e che mai dimentico!!!!♥

      Elimina
  2. Che splendore questi plumcake, sembrano sofficissimi.
    Se non dispiace, mi segno la ricetta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Paola! :-)))))))
      E benvenuta innanzitutto!!!!!!

      Non solo non mi dispiace che segni la ricetta, ma sarò felicissima se vorrai provarla e se tornerai a dire le tue impressioni!! ;-) ;-)
      A presto e spero di leggerti ancora!
      Buona serata! :-))

      p.s. sulla sofficità hai visto giusto ;-)

      Elimina
  3. Un gran bel pezzetto di paradiso, sì. Anche quelle tazze..... che meraviglia!!!!! :D
    Ma meraviglioso è il tuo cuore, è la tua generosità, la tua semplicità, la tua anima. Dolce proposta, frizzante presentazione e golosa tentazione. Insomma, c'è tutto :D
    Ti abbraccio con tutto il mio affetto, mia cara. Sei sempre nei miei pensieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Erica dolcezza mia!
      Sì, proprio un bel pezzo di paradiso direi... ♥

      Sei sempre meravigliosa con me, e con tutte noi!
      Come dirti grazie?

      Mi tuffo nel tuo abbraccio e rimango lì con te! :-))))))))))
      Un bacio con lo schiocco tesoro bellissimo! :-***********

      Elimina
  4. Ciao, sono bellissimi e sicuramente molto buoni i tuoi mini plum cake. Si vede bene quanto sono soffici e ne immagino il profumo. Ottima colazione. A presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella!
      Felicissima di leggerti ancora!! .-)))))))))))))

      Hai colto l'essenza di questi plumcake che insieme alla sofficità hanno un profumo meraviglioso, soprattutto se si ha la possibilità di raccogliere arance e limoni dalle piante di casa! ;-) ;-) ;-)

      Grazie per esser passata ed aver lasciato le tue parole!
      Ti auguro una buona serata e sì, a presto!!! :-))))))))

      Elimina
  5. Un pezzetto di paradiso sarebbe mangiarseli a colazione con te tesoro mio. Bellissima ricetta anti-grassi francesi che preparerò all'adolescente come snack box e che mi ha fatto già venire l'acquolina appena un'ora dopo aver fatto colazione. Una meraviglia soffice e golosa da preparare oggi stesso.
    Molto belle anche le foto tesoro. Pare quasi di sentire il profumo 😊
    Un bacione grande grandissimo ❤️

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh già...
      E noi il nostro angoletto di paradiso ce lo riserveremo un giorno di questi! :-))))))))

      Tesoro bello, sarò felicissima se vorrai provare questi dolcini e ancor di più se li apprezzerà anche il tuo bellissimo adolescente! :-))))
      Grazie per le squisite parole che mi hai lasciato, ma d'altronde... squisita sei tu! ♥
      Ti abbraccio forte :-* :-* :-*

      Elimina
  6. Ah, le formine col gufo sono SPLENDIDE 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero??? Anche a me son piaciute tantiiiiiiiiiiissimo; erano nascoste ancora dagli articoli natalizi ma sembrava facessero capolino da quello scaffale come dirmi "siamo quiiiiiiiii :-DDDDD
      Scema io eh????
      Ahahahahahhahahahaahah...

      Elimina
  7. L'ho presa subito, questa magnifica ricetta. Ho solo un problema : un'altra volta avevo fatto dei mini-plum cake di altro genere e non sono stato soddisfatto perchè forse non avevo lo stampo adatto. Potresti darmi le misure di quello che hai usato per favore. E' importante. Grazie e un saluto da Rimini !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vincenzo!
      Benvenuto e felice di leggerti!!! :-)))))))

      Ma che bello che hai già annotato la ricetta!
      Allora ti dico subito le misure dei pirottini che ho usato io: 9x3x5 (larghezza, altezza profondità); però, come giù scritto nel post, qualunque forma andrà benissimo! Il risultato di leggerezza e sofficità sarà lo stesso! ;-)

      Mi farebbe piacere, qualora deciderai di farli, ricevere una foto, in modo da poterla mettere nella pagina a voi dedicata.

      Grazie per esser passato ed aver lasciato il tuo messaggio!
      Buon pomeriggio!

      Elimina
  8. Meravigliosi! Mi ricordano quelli profumati al limone che mi comprava la mamma per la merenda da portare a scuola: lei li chiamava i "plumchi" :) Oltretutto adoro gli agrumi e metterei l'arancia ovunque, quindi è aggiudicata! Mi piacerebbe trovare i pirottini come i tuoi, quindi se li trovo ne approfitto :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tati! :-)))))))))))))))
      In effetti sì, il profumo ed il sapore di arancia e limone rendono questi plumchi davvero speciali!

      Anche io metto l'arancia dappertutto! Con la buccia poi, oso addirittura nelle preparazioni salate, soprattutto con il pesce che trovo si sposi a meraviglia! ;-)

      Spero allora tu possa trovare i pirottini per poter provare questi cuscinetti di sofficità!

      Un bacione anche a te carissima! :-*

      Elimina
  9. Carissima che piacere vedere questi plumcakes delicatissimi! Li adoro già! Quanti ne vengono fuori con queste dosi? O meglio secondo te se usassi uno stampo grande 30*10 circa c starebbe bene? O devo cambiare le dosi? In attesa di una tua indicazione t saluto caramente. Catia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Catia! :-)))))))))
      Felice di leggerti!

      Allora, con queste dosi sono usciti 9 plumcake con le misure di pirottino 9x3x5, ma penso che possano essere anche quelle giuste per uno stampo unico da 30x10. Certo, poi dipende dall'altezza che vuoi dare al plumcake.
      Al limite potrai riproporzionare gli ingredienti partendo dalle uova che aumenterei a 3. ;-)

      Spero di essere stata chiara, ma per qualunque bisogno sono qui!

      TI saluto caramente anche io e ti auguro un felice pomeriggio!
      A presto cara! :-)))))))))))

      Elimina
  10. Che cariniiiiii!! Sia i mini plum cake che i pirottini. I pirottini mi piacciono un casinissimo! I mini plum cake te lo dico appena li faccio ma sono certa di si! Io adoro questo tipo di dolci ma dimmi; si sente tanto l'olio extravergine? Il mio ha un sapore intenso .. mi sa che uso quello di semi, forse è meglio. Tanti bacini tesoro.

    ps posso venire anche io a suonarti una mattina per fare colazione insieme?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bella Terryyyyyyyyyyyyyy!!!! :-)))))))

      Felice che questo dolcino ti piaccia così tanto e tra l'altro ho visto giusto ieri i tuoi tortini allo yogurt ;-) ;-) ;-)

      Allora, posso dirti che l'olio di oliva non si sente affatto e quello di casa mia ha un sapore piuttosto intenso! Ma se temi di sentirne il retrogusto puoi tranquillamente sostituirlo con quello di riso, girasole, mais o quello che preferisci tu! :-)
      Millemilabaci anche a te!

      p.s. quando vuoi cara! ♥

      Elimina
  11. Tu forse ancora non sai quanto mi piacciono i mini plum cake, mi sono sempre piaciuti e ora ho una ricetta come si deve: buona e sana. Grazie socia ;);). Belle le tue nipoti ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Silvia tesoro!!!
      Eh no, non lo sapevo ti piacessero tanto i mini plumcake :-)))
      Prossima volta so cosa infiocchettare per te ;-)
      Hai riconosciuto la ricetta?? :-DDDDDD

      Un bacio grandissimissimo e a presto, finalmente!!! :-***********

      p.s. grazie! ♥

      Elimina
  12. Te sei davvero un' esplosione di entusiasmo!!
    Ti ci vedo nel negozio davanti ai pirottini, e che bellissimo uso nei hai fatto, dei mini plumcake che sono una gioia per gli occhi!!
    Sono perfetti e a colazione da te ci verrei di corsa!!! Un bacioneee!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahahahahahhahahahaahhahah Silvietta mia!
      Mi ci hai cista proprio giusta nel negozio davanti ai pirottini: come un bimbo in una stanza piena di giocattoli mai visti prima!! :-DDDDD

      Ma sai che bello poter fare colazione insieme almeno una volta??'
      Io ti aspetto eh? Suona il campanello quando vuoi!!! :-))))))

      Un bacione grande grande anche a te dolcezza!
      E felice serata! :-**********

      Elimina
  13. Tesoro, non so dire se siano più belli i plumcake o i pirottini, nel dubbio scelgo...le tue bellissime nipoti!!!!!
    Fremo, fra un po' ci riabbracceremo e passeremo due giorni tutti per noi tre! non vedo l'ora!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tam!!!!!
      Non dimentico l'emozione che mi hai trasmesso quando hai visto l'anteprima del post...
      Le mie nipoti faranno le fanatiche sapendo della tua scelta!! ♥

      Anche io fremo e zompetto di felicità!
      Ti anticipo un abbraccio mozzafiato! Preparati!!!! :-DDDDDDDDDDD

      Elimina
  14. Ti ho conosciuto grazie al blog dello zio piero... e ogni volta che vengo qui rimango senza parole. Sono andata a spulciare tutte le tue ricette... non so da dove cominciare ma le vorrei fare tutteeeee!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mile!!!!! :-))))))
      Che piacere leggerti, innanzitutto!!!!

      Grazie per le tue parole piene di apprezzamento per le nostre ricette!!
      Dai, una ad una proverai quelle che più ti entusiasmano ;-)
      Ti auguro una giornata bella e piena di sorrisi! :-))))

      A presto cara!

      Elimina
  15. Qual è il tuo negozio di caccavelle preferito?
    Magari ci incontriamo li'... ;o)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Franciiii!! :-))))))))
      Ehm... ma possiamo fargli pubblicità??
      Allora, ti do un indizio: contiene il nome della nostra città seguito da "in cucina" :-DDDDDDDDDD

      Buona serata a te e Nico! :-* :-*

      p.s. alla prossima spedizione ti avviso e facciamo danno insieme! ;-)

      Elimina
  16. Ciao Maria Teresa, ho scoperto da poco questo bellissimo blog! Voglio fare al più presto questi mini plum cakes perchè, a proposito di caccavelle, devo utilizzare degli stampini cartonati della Wilton che sono ...improvvisamente.. e, sia chiaro, autonomamente, saltati nel mio cestino :-) Quale migliore occasione per farli felici?:-) Un abbraccio, Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna!!!
      Che piacere leggerti!
      Ahahahahahahhahhaahhaahaha, hai visto come a volte le caccavelle si animano di vita propria e, sia chiaro, spontaneamente saltano nei nostri cestini della spesa??? :-DDDDDD
      Aahahahahhahahaaahhaahahha mi hai fatto morire!!!

      Grazie cara!
      Grazie per le tue parole e l'entusiasmo con cui le hai scritte!
      Spero davvero che questi plumcake arrivino presto nella tua cucina e, soprattutto, che siano di tuo gradimento.
      Mi renderai immensamente felice se vorrai regalarmi uno scatto della tua realizzazione!
      Ti auguro una buona serata e spero di leggerti ancora! :-))
      Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  17. Cara Maria Teresa, fatti domenica i tuoi plum cakes. Veramente buonissimi! L'unica pecca è stato che i pirottini Wilton (nonostante il casato) essendo semplici pirottini e non stampi mi hanno "tradito" :-) e hanno fatto diventare i plum cakes delle tortine! Ora, mio malgrado:_), dovrò cercare dei veri stampi da mini plum cakes e la ricerca mi impegnerà molto ....:-) Che vuoi fare però: questo ed altro per una buona anzi buonissima causa! Grazie per la ricetta! Arianna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Arianna carissima!
      Allora, innanzitutto sono felicissima tu sia tornata qui a scrivermi!! :-))
      Già grazie, solo per questo!
      E poi grazie per aver provato questa ricetta!
      Son felice tu li abbia trovati buonissimi, mentre mi dispiace per la loro "trasformazione" in tortine...
      Ma hai ragione, i pirottini (nonostante il casato) non ce la fanno da soli a mantenere la forma ed il peso dell'impasto: necessitano di un supporto di cartoncino come quelli che ci sono qui nelle foto!
      Dai, sono certa che ne troverai anche tu di bellissimi!
      Qualche tempo fa avevo visto un'apposita teglia per dei mini plumcake, che però mi sono rifiutata di comperare perché gli sportelli della mia cucina, insieme ai cassetti, implorano pietà... :-DDDDDD

      Grazie ancora mia cara! E tienimi aggiornata sull'acquisto di eventuali nuove caccavelle per te!! :-)))
      Un abbraccio e buona giornata! :-*

      Elimina

Sono graditi tutti i commenti, anche quelli da Anonimo, purché firmati, come regola base di buona educazione.